Stampa
Categoria principale: Supplemento murale
Categoria: Anno 2015
Visite: 1245
S528 1 12 2015
(File PDF)
Supplemento 01/12/2015
La manovra finanziaria, per il 2016 chiamata “legge di stabilità”, in discussione alla Camera un piano di detassazione della proprietà e dei profitti e, per converso, un dissanguamento di massa, a sostegno di una politica ipernazionalista parassitaria guerrafondaia fallimentare.
Spazzar via il governo del parassitismo e dell’immiserimento. Esigere il salario minimo garantito di € 1250 mensili intassabili a favore di disoccupati, giovani in cerca di lavoro, sottopagati, pensionati con importi inferiori. Esigere l’abolizione dell’Iva sui generi fondamentali, dell’Irpef su salari e pensioni, dell’accise sui carburanti; la cancellazione del debito pubblico. Fronte proletario sud-nord - Guerra rivoluzionaria contro guerra statale. Il movimento operaio e il sindacalismo di classe dal dopoguerra ai giorni nostri - SEZIONE SETTIMA: L'INIZIATIVA PROLETARIA CONTRO LA MILITARIZZAZIONE DELLA VITA SOCIALE 1980-1982 (CLXXVIII: Valutazione delle manifestazioni di Roma e di Napoli dei "disoccupati organizzati" nonché della trattativa tra commissario straordinario - giunta - liste.