Stampa
Categoria: Supplemento murale
Visite: 995

Sup16 3 19

(FILE PDF)

La giornata dell’8 Marzo 2019

Esigere il rispetto della dignità e autodeterminazione femminili; la parità di trattamento, l’aumento del salario, la riduzione dell’orario, la salvaguardia della salute

Attaccare la banda di governo, miscuglio di imbroglioni, socialsciovinisti, razzisti e maschilisti. Organizzare l’autodifesa contro ogni violenza maschile, fascio-leghista e statale

Le avanguardie femminili, tutte le donne e le giovani combattive, si uniscano, si organizzino nel partito rivoluzionario per abbattere il capitalismo fonte di sfruttamento e oppressione, distruggere la macchina statale, ristabilire la parità dei sessi, costruire una società di libere/i e uguali

Queste erano le nostre parole d’ordine e indicazioni nella preparazione dell’8 Marzo. Ora che la giornata l’abbiamo alle spalle possiamo fare il primo bilancio delle manifestazioni di lotta.